Home Appuntamenti Primo concerto post Covid di Spira mirabilis

Primo concerto post Covid di Spira mirabilis

Da mercoledì 5 agosto è possibile prenotare lo spettacolo “Quintetti” di Victor Ewald, in programma giovedì 20 agosto alle ore 21 presso la Casa della Musica in via Mons. Cavazzuti, 15 a Formigine.

Il concerto riporterà allo studio dei musicisti del progetto Spira mirabilis per la prima volta dall’estate 2012 un quintetto di ottoni composto da due trombe, un corno, un trombone ed una tuba, ad onorare la musica del compositore di San Pietroburgo.

Victor Ewald, vissuto a cavallo tra la fine dell’800 e la prima metà del 1900, fu un personaggio singolare: nonostante la sua attività principale fosse quella di ingegnere civile e professore all’università di San Pietroburgo, fu compositore, violoncellista e dilettante di molti altri strumenti.  Compose quattro quintetti che hanno gettato le basi del moderno quintetto d’ottoni come formazione stabile, dando una considerazione propria a strumenti che tradizionalmente venivano associati a contesti popolari, militari o orchestrali.

Affermano i musicisti: “Durante i nostri giorni formiginesi cercheremo di partecipare idealmente a quegli incontri tra Ewald e i grandi compositori per quartetto per scoprire l’anima di quello che potremmo definire come l’Haydn per i musicisti di strumenti d’ottone”.

Si potrà prenotare il proprio posto per lo spettacolo dal 5 al 19 agosto, nelle giornate di mercoledì e venerdì in mattinata, al numero 059 416368.