Home Cronaca Atto vandalico al Volta, a fuoco uno dei nuovi erogatori automatici di...

Atto vandalico al Volta, a fuoco uno dei nuovi erogatori automatici di disinfettante per le mani

In merito all’atto vandalico commesso ieri al Volta di Sassuolo da uno studente che, durante l’orario scolastico,  ha causato l’incendio (tempestivamente controllato dall’intervento del tecnico Stefano Fusco) di uno dei nuovi erogatori automatici di disinfettante per le mani di cui la scuola si è dotata, così si è espressa la Dirigente scolastica Sabrina Paganelli:

Cercheremo i responsabili e prenderemo i dovuti provvedimenti. Ma tutto in un’ottica educativa come vuole il nostro regolamento disciplinare e lo statuto delle studentesse e degli studenti.
Il gesto è gravissimo. Danneggiamenti. Rischio incolumità per sé e per gli altri. Danno all’immagine della scuola.
Il problema è che alcuni ragazzi sono davvero immaturi e non pensano alle conseguenze dirette alle loro azioni.
Dobbiamo spiegare loro che la realtà non è un video game.
Ovviamente noi non molleremo.. dico noi perché non sono solo io ma tutti i loro docenti e voi genitori.  C’è una corresponsabilità educativa che ci lega e ci impegna.
La scuola ci tengo a ribadirlo resta un luogo sicuro per i nostri studenti e studentesse”.