Home Appuntamenti Gli appuntamenti sassolesi per l’8 marzo

Gli appuntamenti sassolesi per l’8 marzo

Si articoleranno durante tutto il mese di marzo i tre appuntamenti sassolesi organizzati dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico in occasione dell’8 Marzo, Festa della donna.

“A causa delle restrizioni imposte dal contenimento al contagio da Covid 19 – afferma l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Sassuolo Camilla Nizzoli – anche quest’anno non ci è stato possibile organizzare manifestazioni pubbliche o iniziative in piazza per celebrare nel migliore dei modi la “Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale” ma abbiamo optato per tre appuntamenti capaci di coniugare il rispetto delle normative di contenimento e lo spirito di questa giornata.

Due di essi saranno on line, ai quali si potrà partecipare collegandosi al canale Youtube del Comune di Sassuolo, e offriranno testimonianze inedite di donne straordinarie e delle loro conquiste; la terza punta a lasciare un simbolo in città: una panchina colorata di quel rosso emblema della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne”.

Il primo appuntamento si svolgerà lunedì 8 marzo, a partire dalle ore 20,30 sul canale youtube del Comune di Sassuolo: verrà mostrato il cortometraggio “Conciliare stanca” (11′, regia di Francesco Zarzana), sul tema della violenza di genere. Il corto, introdotto dall’Assessore alle Pari Opportunità, Camilla Nizzoli, sarà seguito da una conversazione tra il regista e l’attrice protagonista, Carmen Di Marzo.

Venerdì 12 marzo, sempre a partire dalle ore 20,30 e sempre on line sul canale youtube del Comune di Sassuolo, verrà mostrato il video-documentario “Maternità (dis)incantate. Otto storie di donne tra tempi di vita e di lavoro” (regia di Valentina Arena – Associazione Insolita), proposto dal Centro Documentazione Donna di Modena all’interno del progetto “ConciliaMO. Ricerca/azione per promuovere la conciliazione, il benessere e l’empowerment femminile nel mondo del lavoro attraverso il contrasto degli stereotipi e la condivisione del lavoro di cura tra le donne e gli uomini a Modena”. Il video-documentario, introdotto dall’Assessore alle Pari Opportunità, Camilla Nizzoli, sarà seguito da una conversazione tra Natascia Corsini del Centro Documentazione Donna di Modena e la regista.

Chiuderà il ciclo di appuntamenti organizzati in occasione delle celebrazioni per la Festa della Donna, l’inaugurazione di una panchina rossa al Parco Albero d’Oro: domenica 21 marzo a partire dalle ore 9,30 la cittadinanza è invitata a colorare di rosso una panchina presso il Parco Albero d’Oro (vialetto davanti agli orti, Via Pirandello), nel rispetto delle normative per il contenimento della pandemia. L’iniziativa è a cura dell’Associazione Orti e Bonsai Albero d’Oro e Auser, all’interno del progetto #sassuolocittattiva.