Home Cronaca Presentato domani alla Procura il programma di recupero dei due Amstaff di...

Presentato domani alla Procura il programma di recupero dei due Amstaff di Sassuolo

Presentato domani alla Procura il programma di recupero dei due Amstaff di Sassuolo
immagine di repertorio

Sarà inviato domani alle autorità veterinarie ed alla Procura di Modena il progetto che contiene il programma di recupero e riabilitazione per i due Amstaff di Sassuolo, responsabili di aver aggredito a morsi una donna di 89 anni, poi deceduta.

“L’aggressione – scrive AIDAA – era avvenuta dopo che la donna è entrata nel cortile della casa dove erano presenti i due cani ed un bambina di 13 anni, gli animali per istinto di difesa della bimba e del territorio hanno raggiunto e morsicato l’anziana poi deceduta. I proprietari hanno poi deciso di portare i due cani al canile con il rischio che debbano passare il resto della loro vita in una gabbia se non addirittura essere soppressi.

Per questo motivo – prosegue la nota – gli animalisti dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, insieme ad alcuni esperti, stanno mettendo a punto un piano di rieducazione che preveda alla fine del percorso il riaffidamento dei cani in adozione, piano che appunto sarà pronto ed inviato alle autorità competenti nelle giornata di domani”.