Home Appennino Modenese Cambio della presidenza dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico: a Costi succede...

Cambio della presidenza dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico: a Costi succede Capelli

Cambio della presidenza dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico: a Costi succede CapelliAl sindaco di Formigine, Maria Costi, succede il sindaco di Frassinoro Oreste Capelli. La carica viene assunta a rotazione per un anno dai sindaci dei comuni che fanno parte dell’Unione (Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Prignano sulla Secchia, Sassuolo, Frassinoro, Montefiorino e Palagano).

Commenta il sindaco Maria Costi: “I miei più sinceri auguri di buon lavoro alla guida dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico vanno al collega Oreste Capelli. L’Unione, nata nell’ottica del risparmio e dell’ottimizzazione delle risorse si rivolge, per i servizi conferiti, a un bacino di 120mila cittadini, formando la terza Unione più grande, a livello regionale, per numero di abitanti. È un’Unione importante, che si è dimostrata tanto più importante durante i mesi della pandemia quando, attraverso i servizi sociali, è stato possibile assistere le famiglie fragili, non soltanto destinando i buoni spesa, ma facendo il possibile per non lasciare anziani e disabili soli. Tanto è stato investito sul tema dell’assistenza alle persone non autosufficienti, cercando di dare sollievo anche ai familiari che si occupano di loro. C’è poi il problema casa, con i bandi per il sostegno al pagamento dell’affitto ma anche con la richiesta ai proprietari di mettere a disposizione gli alloggi a fronte di specifiche garanzie. Nell’anno della mia presidenza ho apprezzato in particolare l’impegno di tutti i colleghi sindaci e consiglieri nel proseguire un percorso di efficientamento, guardando al bene dei cittadini e non a bandiere di alcun tipo. Un ultimo doveroso ringraziamento va a tutto il personale dell’Unione che, ne sono sicura, contribuirà nel tempo a rendere questa realtà ancora più forte e riconosciuta”.