Home Appuntamenti Montegibbio in festa l’8 Dicembre con la ​quinta edizione dei Mercatini di...

Montegibbio in festa l’8 Dicembre con la ​quinta edizione dei Mercatini di Natale

Montegibbio in festa l’8 Dicembre con la ​quinta edizione dei Mercatini di Natale

Con la prematura scomparsa di Alfredo Toni, che per la valorizzazione di Montegibbio si è sempre speso con entusiasmo e passione, la collina non ha smesso di essere meta e protagonista di numerose iniziative proprio nel rispetto della sua memoria, della sua grande voglia di fare festa e di creare momenti di aggregazione. Così, il suo ricordo vive, non solo nell’affetto della gente che lo ha conosciuto, ma anche nei luoghi che con tanta dedizione ha sempre curato.

A questo si lega l’intitolazione alla sua figura della mostra dei presepi che sarà inaugurata in occasione della festa dell’Immacolata dell’8 dicembre, quando l’affascinante corte del castello di Montegibbio, ospiterà la quinta edizione dei mercatini di Natale solidali.

La manifestazione, organizzata dal Circolo Boschetti Alberti con il Patrocinio del comune di Sassuolo e l’intervento di tante associazioni del territorio e vari artigiani locali, prevede anche un mix di iniziative in cui si mescolano storia, cultura e tradizione.

Il programma della giornata (disponibile nel dettaglio sul sito www.castellodimontegibbio.com) inizia alle ore 9 con la celebrazione della Santa Messa nella Chiesa San Pietro di Montegibbio accompagnata dalle melodie di Monica Guidetti e Andrea Bursi che si esibiranno in un concreto natalizio. Dalle ore 10.00 via ai Mercatini di Natale a cura delle associazioni del territorio e degli artigiani con oggetti originali, realizzati a mano, tante idee per un regalo speciale.

Gli antichi saloni del castello saranno aperti alle visite, prenotabili tramite il sito www.castellodimontegibbio.com, mentre Matteo Pugnaghi, dell’associazione Progetto Pulcino, presenterà il suo libro “Splendore di Luna –Avventura di una prematura” (allo ore 11.00) poco prima dell’arrivo di Babbo Natale (ore 11.30) che porterà tanti doni a tutti i bambini presenti.

Per coloro che vorranno fermarsi a pranzo, polenta, lasagne e zuppe del ristorante Reold (dalle 12.00). Non solo: le tradizioni golose saranno portate avanti anche nel pomeriggio (a partire dalle 15.00) con la merenda del Circolo Boschetti fatta di frittelle, caldarroste e vin brûlé, mentre l’associazione “Qui dal treno dal còcc” proporrà assaggi di sassolino e vov della distilleria di Roteglia ; in vendita anche i dolci delle resdore di Montegibbio e, sempre in tema di buon cibo, ci sarà anche un aperitivo con djset.

La giornata sarà scandita dal ritmo delle antiche danze riportate in vita dalla Lega della Rosa che porterà in scena anche dimostrazioni di scrittura gotica, giochi dimenticati e tante attività per grandi e piccini. Fisarmoniche, clarini e trombe della Farmer’s Band animeranno il pomeriggio insieme al concerto Gospel dei Mystic Wave perevisto per le 16.45 in chiesa a cura di Lalo Cibelli con Betta Sacchetti, Andrea Solieri e Giulia Barozzi.

E ancora, sarà aperta tutto il giorno la mostra fotografica “Montegibbio, tra presente e passato…”, quella dei presepi che sarà inaugurata alle ore 10.00 con intitolazione appunto ad Alfredo Toni, l’acetaia comunale, il servizio bar e i laboratori per bambini a cura del Circolo Boschetti.

Per partecipare è obbligatorio il green pass.