Home Fiorano Centri estivi comunali fioranesi 2022: come sta andando?

Centri estivi comunali fioranesi 2022: come sta andando?


# ora in onda #
...............




Centri estivi comunali fioranesi 2022: come sta andando?Anche nel corso dell’estate 2022 la disponibilità dei diversi centri estivi comunali di Fiorano Modenese è stata confermata. Si tratta inoltre di un’offerta che si rivolge a tutte le fasce di età, dai bambini più piccoli iscritti al nido fino agli studenti delle scuole medie (scuola secondaria di I grado).

Il centro estivo 0-3 anni, attivato lungo il mese di luglio in collaborazione con la Cooperativa Gulliver, ha ospitato complessivamente 70 bambini (tra gli utenti iscritti ai Nidi d’Infanzia comunali), accogliendo così tutte le richieste pervenute dalle famiglie fioranesi: un obiettivo in linea con l’anno passato. Nel 2022 però l’iscrizione è stata raccolta su base settimanale, permettendo una fruizione più flessibile del servizio.

Gli alunni delle scuole dell’infanzia e gli alunni di elementari e medie, gestiti dalla cooperativa La Lumaca, sono stati organizzati ciascuno in una sua sede. Il primo a partire è stato quello rivolto agli studenti di elementari e medie (classi I e II), che ha aperto i battenti lunedì 13 giugno; il centro estivo per i bambini della scuola dell’infanzia invece è stato avviato lunedì 4 luglio.

Oltre alle proposte ludico-ricreative organizzate in sede, anche quest’estate si è partiti in gita per gli spazi verdi del territorio o per i parchi collinari dell’Appennino. Dopo due anni di sospensione a causa della pandemia, è tornata in programma l’uscita presso la piscina comunale di Spezzano, che ha accolto i bambini ogni settimana.

Le attività riprenderanno dal 22 agosto fino al 2 settembre, per un totale di 9 turni per il centro estivo primaria-secondaria e 7 turni per il centro estivo infanzia. Le iscrizioni raccolte per il primo sono arrivate a 160, mentre le domande riferite al secondo sono state 117. Considerando anche gli utenti 0-3 anni, i centri estivi comunali hanno ospitato complessivamente 347 iscritti.