Home Fiorano A Fiorano completato il restyling del Cortiletto Vassallo

A Fiorano completato il restyling del Cortiletto Vassallo


# ora in onda #
...............




A Fiorano completato il restyling del Cortiletto VassalloNei giorni scorsi l’associazione studentesca “Renovatio Crew”, segmento dell’Associazione culturale Rock’s, ha completato il restyling urbano 4.0 del Cortiletto Vassallo, che si trova a fianco del Palazzo Astoria, a Fiorano Modenese.

Lo spazio potrà così riacquisire la sua funzione di luogo di aggregazione dell’intera cittadinanza come “bene culturale comune”: un must della legalità.

Si tratta di una riqualificazione creativa a lungo termine, nell’ambito del progetto “Yes, we care”, che ha visto coinvolti studenti e docenti del Liceo Formiggini di Sassuolo, già dal 2017, con riflessioni sul concetto di legalità, intesa come cittadinanza attiva e responsabilità.

Il progetto è poi proseguito nel 2018 con l’intitolazione dello spazio ad Angelo Vassallo, il “Sindaco Pescatore” di Pollica ucciso dalla criminalità organizzata e, nel 2019, con la realizzazione di un murale a lui dedicato e in ricordo di tutte le giovani vittime delle mafie.

L’ultimo intervento, tra fine maggio e fine giugno, ha portato al restauro dei graffiti e delle pareti della piazzetta che erano state vandalizzate, alla sistemazione della fioriera e alla realizzazione di nuovi graffiti a tema sportivo sulla parete laterale del Palazzo Astoria, ispirati al mondo dello sport, del calcio in particolare, che ne evidenzino gli aspetti di solidarietà ed amicizia.

A completare il tutto l’installazione di una sagoma bidimensionale a rappresentare un gruppo di persone festanti con una coppa alzata e una palla.

“Da molti anni il Comune di Fiorano Modenese lavora con impegno e numerose proposte per promuovere la cultura della legalità e dei valori civili; – afferma il sindaco Marco Biagini – in questo caso il tutto si coniuga con una positiva collaborazione con ragazzi giovani del nostro territorio e con un’idea di contrasto al degrado degli spazi urbani. Porteremo avanti con impegno questa bella iniziativa iniziata nella precedente amministrazione.”

L’intero intervento di riqualificazione, collegato anche a diversi eventi ad hoc, in questi anni è stato sostenuto dal Comune di Fiorano Modenese, nell’ambito delle diverse edizioni di GAL GenerAzione Legale – Il Distretto Ceramico per la Legalità, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.