Home Cronaca Maranello: aggredisce la madre 86enne, arrestato

Maranello: aggredisce la madre 86enne, arrestato

Sabato pomeriggio i militari della Stazione Carabinieri di Maranello hanno arrestato, in flagranza di reato, un uomo 57enne pregiudicato,  già noto ai militari per essersi reso più volte in passato autore di reati contro la persona in particolar modo in ambito famigliare, per i quali anche di recente numerosi interventi erano stati necessari presso l’abitazione ove convive unitamente all’anziana madre.

Lo stesso pomeriggio, l’uomo aveva inizialmente discusso animatamente e lungo la pubblica via con alcuni vicini, per i quali giungeva la segnalazione al 112 e l’intervento sul posto di una pattuglia della locale Stazione Carabinieri. L’uomo, che riportava alcuni segni di tumefazione al volto, inizialmente chiedeva l’intervento di una autolettiga del 118 per farsi curare le ferite a suo dire procuratesi nel corso dello scontro con il vicino di casa, ma successivamente, mentre i sanitari procedevano ai soccorsi, in preda ad un attacco di ira, rifiutava le cure e si dirigeva all’interno della propria abitazione.

Mentre i militari acquisivano le dovute informazioni dai testimoni circa il precedente accaduto, udivano delle urla provenire dalla casa e notavano la madre 86enne sanguinante che chiedeva aiuto poiché il figlio l’aveva picchiata ferendola al volto.
L’uomo veniva quindi raggiunto nella sua camera da letto ove nel frattempo si era chiuso a chiave e veniva tratto in arresto per maltrattamento in famiglia. L’arresto è stato convalidato questa mattina ed il soggetto sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento in attesa del processo che si celebrerà il prossimo autunno.