Home Bologna Calcio: a Giacomo Raspadori il riconoscimento al merito sportivo della Città di...

Calcio: a Giacomo Raspadori il riconoscimento al merito sportivo della Città di Castel Maggiore

Calcio: a Giacomo Raspadori il riconoscimento al merito sportivo della Città di Castel MaggioreLe cautele imposte dal Covid hanno sconsigliato una manifestazione pubblica, ma la Sindaca Gottardi ha voluto comunque consegnare il riconoscimento al merito sportivo all’attaccante del Sassuolo e della Nazionale Giacomo Raspadori, nato e cresciuto a Castel Maggiore, che ha tirato i suoi primi calci, insieme al fratello Enrico, in parrocchia e poi nel Progresso Calcio.

Il merito sportivo in genere viene assegnato il 2 giugno, ad atleti professionisti e non professionisti di Castel Maggiore, in occasione della Festa della Repubblica, ma in quella data Giacomo si era già unito alla Nazionale per la preparazione degli Europei di calcio.

Giacomo è stato premiato non solo per i brillanti risultati che lo hanno portato dalle giovanili del Progresso all’esordio in Nazionale il 17 maggio scorso, ma anche per la serietà dell’impegno nello studio: anni di duri allenamenti e faticose trasferte quotidiane da Castel Maggiore a Sassuolo non gli hanno impedito di conseguire il diploma di Liceo Scientifico e di iscriversi all’Università. Come ha sottolineato Belinda Gottardi, Giacomo incarna “l’impegno sportivo non come scorciatoia, ma come educazione alla vita”.

 

Nella foto: Giacomo Raspadori con la Sindaca Gottardi e i responsabili del Progresso Calcio Maurizio Giacobazzi (a sinistra) e Umberto Molinari  (a destra)